Get Adobe Flash player

7-terra-sarda-sito

 

trasporti 01

trasporti 03trasporti 04trasporti 05trasporti 06

arzanabarisardo

bauneicardedu

Elinigirasole

ilbonolanusei

locerilotzorai

nuorotalana

tortolitriei

urzuleivillagrande

 

Rivista Terra Sarda

rivista6arza

Scarica la rivista del

6° Rally Terra Sarda

cliccando sull'immagine

Abbiamo avuto

mod_vvisit_counterOggi522
mod_vvisit_counterIeri539
mod_vvisit_counterSettimana522
mod_vvisit_counterMese11428
mod_vvisit_counterTotali2799833

SardegnaTurismo

isola-senza-fine


 

io-per-la-strada

 


aciconi

 

 

nord service

tuttomotori_copertina

Chi è online

 61 visitatori online

Che tempo fa

logo arzachena col

speed_photo

ultimi-fotografi

Home Notizie Comunicato n.8 - 2018

Sardegna-Rally-Cup

Comunicato n.8

Diomedi vince il terra sarda 2018

La settima edizione del Terra Sarda Rally d’Ogliastra si è conclusa con il successo di Maurizio Diomedi su Ford Fiesta WRC della Scuderia Porto Cervo Racing. Il campione sardo si aggiudica anche la prima tappa della Coppa Italia 3^ Zona. Marco Depau e Fabio Salis su Ford Fiesta R5 secondi, Giuseppe Mannu e Angelo Medas su Renault Clio Rs terzi. 

 

TORTOLI’ 15.04.2018 - Maurizio Diomedi re della settima edizione del Rally Terra Sarda – Rally d’Ogliastra. Il campione della Porto Cervo Racing navigato da Mauro Turati, sale la vetta della classifica già alla prima tappa della Coppa Italia 3^ Zona. Diomedi, conferma di essere un pilota più forte, vincendo tutte le prove sulla Ford Fiesta WRC, confermando le vittorie dell’ultima edizione della sfida ogliastrina e nella Coppa Italia 3^ Zona del 2017.

 

 

Nella gara che ha attraversato 15 comuni non ha perso di vista il traguardo Marco Depau navigato da Fabio Salis su Ford Fiesta R5, il lanuseino trapiantato a Genova, ha agguantato il secondo gradino del podio. Grande prova  Giuseppe Mannu navigato da Angelo Medas su Renault Clio Rs terzo. 

 

Gara sfortunata, finita al secondo passaggio quella di Vittorio Musselli e Claudio Mele costretti al ritiro per un cedimento meccanico subito dopo il salto di Santa Maria Navarrese.  Stessa sorte per Giuseppe Bevacqua e Marco Murranca usciti di strada subito dopo aver tagliato l’ultimo traguardo quando erano terzi assoluti. 

 

Non si sono fatti scoraggiare dalle difficoltà sulle prove speciali, gli inseguitori. Ottima performance sportiva per la coppia Piergiorgio Ladu (Renault Clio W) quarti assoluti, Angelo Balzano e Fabrizio Musu su (Renault Cliio RS) quinti. 6° posto assoluto per Gianmario Aisoni e Salvatore Mendola (Renault Clio RS), 7° Giampietro Piras –Arianna Piras (Renault Clio W); 8° Andrea Gallu-Giuseppe Pirisuinu  (Peugeot 106 S16); 9° Pasquale Manca – Roberto Scilef (Peugeot 206 RC) a 12'38.4; 10° Mirko Piredda –Cristiana Spanu (Renault Clio W). 

 

Il Rally Terra Sarda conferma la qualità del lavoro del team organizzatore di un evento tecnicamente perfetto, la Porto Cervo Racing vincitrice tra l’altro della coppa  riservata alle migliori scuderie, ha presentato un rally vero. La voglia di motori ha dato vita a otto prove speciali da brivido dentro Urzulei, Talana, Santa Maria Navarrese, Lanusei, Arzana, Elini e Ilbono per un tracciato che non ha concesso fiato agli equipaggi partenti. 

 

ASSOLUTA: 

1. DIOMEDI-TURATI (FORD FIESTA) in 1:08'21.0;

2. DEPAU-SALIS (FORD FIESTA ST) a 1'52.1;

3. MANNU-MEDAS (RENAULT CLIO RS) a 6'17.8;

4. LADU-MULAS (RENAULT CLIO W) a 8'42.3;

5. BALZANO-MUSU (RENAULT CLIO RS) a 9'10.2;

6. AISONI-MENDOLA (RENAULT CLIO RS) a 9'23.2;

7. PIRAS-PIRAS (RENAULT CLIO W) a 9'55.5;

8. GALLU-PIRISINU (PEUGEOT 106 S16) a 11'12.4;

9. MANCA-SCILEF (PEUGEOT 206 RC) a 12'38.4;

10. PIREDDA-SPANU (RENAULT CLIO W) a 12'57.9;

11. VARGIU-FIGONI (PEUGEOT 106 S16) a 13'27.9;

12. LOCCI-DEIANA (PEUGEOT 208) a 15'29.3;

13. MULAS-PILIA (CITROEN SAXO VTS) a 15'47.9;

14. MORGANI-CRAGNAZ (SUZUKI SWIFT) a 15'52.7;

15. BRONZINI-FANTINI (CITROEN SAXO) a 16'01.2;

16. VALDARCHI-ARICO' (SEAT IBIZA CUPRA D) a 19'48.5;

17. FOSCI-PIZZATTO (CITROEN SAXO VTS) a 20'46.9;

18. CANU-ATZENI (PEUGEOT 106 S16) a 21'34.9;

19. PIRA-FANCELLO (PEUGEOT 106 S16) a 23'06.1;

20. DORE-GARRUCCIU (PEUGEOT 106 S16) a 25'21.7;

21. TEGAS-TEGAS (PEUGEOT 106 S16) a 28'20.1. 

 

TROFEI

Trofeo Giuseppe Piras offerto dalla Pro Loco Urzulei. Premia il miglio tempo di Mauro Dore e Marco Garrucciu come piloti esordienti.

Trofeo Silverio Demurtas offerto da Gimar ha premiato Giuseppe Mannu e Angelo Medas come l’equipaggio in N3 che ha realizzato il miglior tempo (sommatoria) nei due passaggi della prova speciale di Santa Maria Navarrese.

Trofeo Aido, donare e un gioco d’amore offerto dalla Sezione Aido gruppo Comunale “Mario Fodde” Cuglieri. Ha premia Piergiorgio Ladu e Tonino Mulas come equipaggio con il pilota under 35 che ha fatto il miglio tempo nel primo passaggio della prova speciale Ponte S.Paolo- Lanusei.

Trofeo Cala Costruzioni ha premiato Marco Depau e Fabio Salis per i passaggi più spettacolari nella prova Arzana-Elini-Ilbono.

Trofeo Marcello Orecchioni offerto dalla Scuderia Porto Cervo Racing, ha premiato il navigatore ultimo arrivato Andrea Tegas

 

UFFICIO STAMPA PORTO CERVO RACING TEAM Responsabile Daniela Usai 3388196109

E-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PCRT Testimonial AIDO

La Porto Cervo Racing Testimonial AIDO

crai 


 

musselli


yokohama


grafiche pilia


cala-costruzioni

 


promenade du port


sardegna-wifigimar


Nuova Folati


studio immagini


cantina ogliastra


radiostella


 

paolofiori


Antico forno 


Renault


4 stelle


 

Tecnograf

 


 omg


usai e murgiabovis


termoidrica


cogferreli


marina di arbatax


sardana


maròbig


tarè 

 

Modulo Iscrizione

iscrizioni

Grafica & Layout by Pafi Immagine e Design.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli,Leggi l'informativa per sapere di più To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information