Get Adobe Flash player

8-terra-sarda-sito

 

trasporti 01

trasporti 03trasporti 04trasporti 05trasporti 06

Tavola disegno 1Tavola disegno 2

Tavola disegno 3Tavola disegno 4

Tavola disegno 5Tavola disegno 6

Tavola disegno 7Tavola disegno 8

Tavola disegno 9Tavola disegno 10

Tavola disegno 11Tavola disegno 12

Tavola disegno 13Tavola disegno 14

Tavola disegno 15

Rivista Terra Sarda

8terrasarda

Scarica la rivista del

8° Rally Terra Sarda

cliccando sull'immagine

Abbiamo avuto

mod_vvisit_counterOggi401
mod_vvisit_counterIeri773
mod_vvisit_counterSettimana3749
mod_vvisit_counterMese13739
mod_vvisit_counterTotali3233724

SardegnaTurismo

isola-senza-fine


 

io-per-la-strada

 


aciconi

 

 

nord service

tuttomotori_copertina

Chi è online

 22 visitatori online

Che tempo fa

logo arzachena col

ultimi-fotografi

Home Notizie

Sardegna-Rally-Cup

Musselli e Mele (Volkswagen Polo R5) vincono il Rally Terra Sarda. Decisiva l'ultima prova speciale.

 

Musselli-Mele Rally Terra Sarda 2019

 

L'equipaggio della Porto Cervo Racing conquista l'ottava edizione del Rally Terra Sarda-Rally della Gallura nell'ultima prova speciale. Piazza d'onore per i compagni di scuderia Maurizio Diomedi e Mauro Turati (Skoda Fabia R5) al comando dalla prima giornata, e terzo posto per Auro Siddi e Carlo Piccinnu, sempre su Skoda Fabia R5.

 

Avvincente e spettacolare sino alla fine. L'ottava edizione del Rally Terra Sarda si è conclusa con il successo di Vittorio Musselli e Claudio Mele a bordo della Volkswagen Polo R5. Per l'equipaggio della Porto Cervo Racing una vittoria tanto attesa quantoMusselli-Mele Volkswagen Polo R5 Rally Terra Sarda 2019 inaspettata, conquistata nell'ultima prova speciale, la Luogosanto-Aglientu, la più lunga della gara con i suoi tredici chilometri. La gara, corsa in Gallura, organizzata dalla Porto Cervo Racing, era valida come prova della Coppa Rally di zona Aci Sport e per il Sardegna Rally Cup. 

“L'ultima prova speciale è stata determinante”, ha commentato Vittorio Musselli (leader per la terza volta del “Terra Sarda” e vincitore del Trofeo Costa Smeralda), “è stata una gara tiratissima sino all'ultimo. L'edizione dello scorso anno ci ha lasciato un brutto ricordo e un susseguirsi di sfortune che ci hanno portato a commettere errori e alla fine, ad arrivare a questo podio tanto atteso. Ho corso con la nuova Polo, un'incognita per tutti. Nella prima giornata, siamo partiti cercando di prendere meno secondi possibili da Maurizio, perché sapevamo che lui sarebbe andato forte soprattutto nelle prove di casa, e così è stato. Sabato abbiamo vinto i due crono di Sant'Antonio di Gallura, e stamattina ci siamo prefissati di attaccare subito. Abbiamo fatto una bella gara, quasi perfetta, il Team HK ha svolto un lavoro fantastico, tante persone hanno fatto il tifo per noi, mi sentivo a casa ad Arzachena come a Tempio Pausania, e questo per me è bellissimo. Un ringraziamento al mio navigatore Claudio Mele, determinante per questa vittoria”. 

Piazza d'onore per Maurizio Diomedi e Mauro Turati della Porto Cervo Racing (prima fra le scuderie) su Skoda Fabia R5, al comando dalla prima prova speciale, ma afflitti da problemi all'assetto. “E' dal primo giorno che sto tribolando con l'assetto della macchina e non sono riuscito a venirne a capo”, ha detto Maurizio Diomedi, “abbiamo stravolto la macchina e ad ogni parco assistenza abbiamo apportato delle modifiche importanti cercando di risolvere questo problema del sottosterzo che mi ha afflitto dall'inizio della gara. Purtroppo mi sono dovuto adattare, ho avuto delle grosse difficoltà e non potevo spingere quando era necessario”.

 

Terzi assoluti Auro Siddi e Carlo Piccinnu su Skoda Fabia R5, autori di una gara costante, sempre sul terzo gradino del podio nella classifica provvisoria e autori del miglior crono nella prova speciale “Porto Cervo 2”. 

Numerosi i Trofei che sono stati assegnati ai protagonisti del Rally: il Trofeo Aido Alberto Ganau, offerto dall'Aido sezione di Cuglieri, per il pilota più giovane arrivato nel rally, è andato a Alessandro Brigaglia che, in coppia con Alessandro Frau (Peugeot 208 R2B) della scuderia MRacing ha vinto anche il Trofeo Omp offerto da Sergio Murru, per l'equipaggio meglio classificato nella classe più numerosa.

Musselli-Mele si sono aggiudicati il Trofeo Pinky offerto dalla famiglia Pitturru, per il pilota più spettacolare nei passaggi della prova speciale Calangianus, Andrea Orecchioni ha vinto il Trofeo Marcello Orecchioni, offerto dalla Scuderia Porto Cervo Racing, per l'ultimo navigatore sulla pedana d'arrivo, Gianni Deriu e Simona Pileri hanno conquistato il Trofeo Cala Costruzioni (offerto da Cala costruzioni) che ha premiato il pilota più spettacolare nei passaggi della prova speciale di Porto Cervo, Giancarla Guzzi, prima fra le navigatrici all'arrivo, si è aggiudicata il premio Grimaldi, un viaggio a Barcellona offerto dalla compagnia di navigazione Grimaldi Lines, e infine, un premio anche per l'unica pilota in gara, Gabriella Giustetto.

Il Rally Terra Sarda ha svolto un’azione di promozione e valorizzazione dei centri coinvolti nella gara e, non ultimo, ha contribuito a prolungare la stagione turistica. Quindici i Comuni della Gallura che hanno scelto di far conoscere il proprio territorio attraverso lo sport e sostenere l'evento: Aggius, Aglientu, Arzachena, Badesi, Bortigiadas, Calangianus, Luogosanto, Luras, Santa Teresa Gallura, Sant'Antonio di Gallura, Olbia, Palau, Tempio Pausania, Trinità d'Agultu e Vignola e Viddalba. 

Oltre alla valorizzazione del territorio, gli organizzatori della Porto Cervo Racing hanno dedicato particolare attenzione alle manifestazioni collaterali che hanno riguardato la sicurezza stradale con il convegno dedicato alla campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale “Io per la strada? Sicuro!”, la sostenibilità ambientale con l'ideazione del Rally delle 3R, le visite e le escursioni nel territorio.

Il Rally Terra Sarda, che ha beneficiato della partnership della Regione Autonoma della Sardegna, del patrocinio dell'ACI Sport e come ente di appartenenza dell'Automobile Club Sassari, è stato inserito nel programma degli eventi organizzati dalla Porto Cervo Racing per i festeggiamenti dei primi vent'anni di attività del Team.

 

Classifica 8° Rally Terra Sarda: 1) Vittorio Musselli-Claudio Mele (Volkswagen Polo R5) in 52'37”2, 2) Maurizio Diomedi-Mauro Turati (Skoda Fabia R5) a 4”1, 3) Auro Siddi-Carlo Piccinnu (Skoda Fabia R5) a 54”, 4) Giuseppe Mannu-Isacco Turchi (Renault Clio A7) a 4'43”, 5) Roberto Cocco-Filippo Alicervi (Renault Clio A7) a 5'07”3, 6) Alessandro Brigaglia-Alessandro Frau (Peugeot 208 R2B) a 5'37”9, 7) Stefano Marrone-Francesco Fresu (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 5'54”6, 8) Paul Giudicelli-Nicolas Giuseppi (Peugeot 208 R2B) a 6'05”7, 9) Carlo Berchio-Giancarla Guzzi (Ford Fiesta R5) a 6'17”8, 10) Marco Canu-Carlotta Piras (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 6'18”4.

 

Marzia Tornatore

Responsabile ufficio stampa Scuderia Porto Cervo Racing

Rally Terra Sarda: tantissimi equipaggi iscritti alla gara in programma dal 4 al 6 ottobre.

 

Chapeau. E’ un elenco iscritti prestigioso e con un pizzico di internazionalità, quello dell’8° Rally Terra Sarda organizzato dalla Porto Cervo Racing, in programma nel weekend. Sono ben 71 gli  equipaggi iscritti alla gara valida come prova della Coppa Rally di Zona ACI Sport e per il Sardegna Rally Cup.

Con il numero 1 sulle fiancate della Skoda Fabia R5, ci saranno Maurizio Diomedi e Mauro Turati, che cercheranno di conquistare il quinto successo al “Terra Sarda”; su un’altra R5, ma Volkswagen Polo, Vittorio Musselli navigato da Claudio Mele, e a bordo delle altre Skoda Fabia R5 ci saranno Marco Colombi e Angelica Rivoir, Auro Siddi e Carlo Piccinnu, Alessandro Canalis e Matteo Fois, Fabio Giagoni e Andrea Segir e, su una Ford Fiesta R5, Carlo Berchio e Giancarla Guzzi.

Peugeot 207 Super 2000 per Roberto Cocco e Sergio Deiana e Renault Clio Super 1600 per Gerolamo Deiana e Fabio Salis, mentre sulle Mitsubishi Lancer Evo IX ci saranno Stefano Marrone navigato da Francesco Fresu e Marco Canu con Carlotta Piras, una delle sedici donne iscritte alla gara (quindici navigatrici e una pilota).

Leggi tutto...

“Cronoscalata Scala Piccada” positiva per la Porto Cervo Racing. Nel weekend riflettori accesi sull'8° Rally Terra Sarda organizzato dalla scuderia smeraldina.

 

Mario Murgia Mitsubishi Lancer Evo X Porto Cervo Racing Scala Piccada 2019

 

Un altro fine settimana di gare per la Porto Cervo Racing. La scuderia era impegnata con i suoi portacolori alla 58ª Cronoscalata Alghero-Scala Piccada valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud.

Leggi tutto...

La Porto Cervo Racing,allo start della "58^ Cronoscalata Alghero-Scala Piccada".

 

Mario Murgia Mitsubishi Lancer Evo X Porto Cervo Racing

Ennio Donato, Mario Murgia e il neo portacolori Marco Satta. Sono loro i piloti che rappresenteranno la scuderiaPorto Cervo Racing alla 58ª edizione della Cronoscalata Alghero-Scala Piccada, valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud, in programma nel weekend.

Ennio Donato, reduce dalla vittoria nella classe E1 Italia oltre 3000 alla "Coppa Nissena", sarà al volante della sua Ford Escort RS Cosworth con la livrea Vecchio Amaro del Capo, con l'obiettivo di ben figurare in una delle gare che apprezza per il suo scenario. "La Scala Piccada è una gara che mi piace", commenta Donato, "sia per il tracciato, molto veloce, sia per il pubblico, sempre molto caloroso. Anche per questa stagione agonistica ringrazio lo sponsor Vecchio Amaro del Capo e la scuderia Porto Cervo Racing".

Dopo uno stop lungo tre anni, torna alle gare anche il pilota Marco Satta, neo portacolori della scuderia. "E' la prima volta che guido l'Osella FA30", dice Satta, "quindi è da considerare come una gara test. Spero di riuscire a fare le due prove per capire la vettura e apportare le giuste regolazioni".

Entusiasta del percorso, dell'organizzazione e dell'elenco iscritti, il pilota Mario Murgia in gara con la sua Mitsubishi Lancer Evo X. "E' un percorso che mi piace molto", commenta Murgia, "soprattutto per la parte iniziale, molto veloce, dove puoi sfruttare il potenziale della macchina. Rivolgo i complimenti agli organizzatori per l'allestimento, il paddock, l'accoglienza all'arrivo e l'elenco iscritti con tanti piloti dalla penisola".

Il programma prevede venerdì 27 settembre, dalle 16 alle 20.30, le verifiche sportive e tecniche (hotel Green Sporting). Sabato, dalle 10, le prove ufficiali lungo i 6285 metri del tracciato, domenica, sempre alle 10, gara 1 e, a seguire, gara 2.

Intanto, la scuderia Porto Cervo Racing continua nell'organizzazione dell'8° Rally Terra Sarda (su asfalto) in programma dal 4 al 6 ottobre, valido per la Coppa Rally di Zona ACI Sport e per il Sardegna Rally Cup.

 

Marzia Tornatore

Responsabile ufficio stampa scuderia Porto Cervo Racing

Rally Terra Sarda: iscrizioni in dirittura d'arrivo

Partenza Rally Terra Sarda 2017 Tempio Pausania

Cresce l'attesa per il Rally Terra Sarda-Rally della Gallura, in programma dal 4 al 6 ottobre, organizzato dalla Porto Cervo Racing.

Ci sarà tempo sino a venerdì 27 settembre per iscriversi all'ottava edizione del Rally Terra Sarda, in programma dal 4 al 6 ottobre, organizzata dalla Porto Cervo Racing.

Il Rally, su asfalto, con partenza da Tempio Pausania e arrivo ad Arzachena, è composto da nove prove speciali (quattro il sabato e le restanti la domenica), 82,56 chilometri cronometrati e 410,55 complessivi.

Il “Terra Sarda”, valido per la Coppa Rally di Zona Aci Sport e per il Sardegna Rally Cup, conta già un buon numero di iscritti, 65 equipaggi di cui 5 stranieri, quantità destinata a crescere, complice lo splendido e accogliente territorio della Gallura, e non ultimo,  la passione, l'esperienza e il grande impegno dello staff della Porto Cervo Racing. Uno staff organizzativo che, nei giorni dell'evento, sarà composto da 300 persone, così suddiviso: due direttori di gara, segretarie di manifestazione, commissari sportivi e tecnici, 140 ufficiali di gara, verificatori sportivi e tecnici, 40 cronometristi della Federazione Italiana Cronometristi, addetti al servizio radio-telecomunicazioni dell'associazione radioamatori italiani, personale addetto ai carri soccorso Aci, medici, addetti alle ambulanze, due gruppi di estricazione e addetti all'allestimento del percorso.

Il Rally Terra Sarda, che coinvolge quindici Comuni, coniuga sport e turismo, e dedica particolare attenzione alla valorizzazione del territorio con diverse manifestazioni collaterali che riguardano la sicurezza stradale, la sostenibilità ambientale con l'ideazione del Rally delle 3R recupera, riusa, ricicla, la possibilità di effettuare visite ed escursioni nel territorio, la presenza degli stuntman per far divertire ulteriormente il pubblico, i fuochi d'artificio il 5 ottobre ad Arzachena, sempre sabato la festa al villaggio Rally Golfo di Arzachena, la Settimana dello Sport e l'incontro con i giovani, il Festival Mirtò e la realizzazione di un trailer da parte di un noto regista.

Per tutte le informazioni potete seguire le pagine social della Scuderia e del Rally Terra Sarda.

 

PROGRAMMA “8° RALLY TERRA SARDA”

Venerdì 27 settembre:

ore 24.00 Chiusura iscrizioni

 

Venerdì 4 ottobre:

ore 09-18.00 Distribuzione road book - Arzachena c/o Auditorium comunale ore 09-19.30 Ricognizioni con vetture di serie

ore 19-20.30 Distribuzione targhe e numeri di gara - Tempio Pausania (c/o ex Convento degli Scolopi, piazza del Carmine)

ore 19-20.30 Verifiche sportive ante-gara per i concorrenti che effettuano lo Shakedown (c/o ex Convento degli Scolopi, piazza del Carmine - Tempio Pausania

ore 19.30-21 Verifiche tecniche ante-gara per i concorrenti che effettuano lo shakedown (c/o Corso Matteotti - Tempio Pausania)

 

Sabato 5 ottobre:

ore 08-11.00 Distribuzione targhe e numeri di gara - Tempio Pausania (c/o ex Convento degli Scolopi, piazza del Carmine)

ore 08-11.00 Verifiche sportive ante-gara per tutti gli altri concorrenti (c/o ex Convento degli Scolopi, piazza del Carmine - Tempio Pausania)

ore 08.30-11.30 Verifiche tecniche ante-gara per tutti gli altri concorrenti (c/o Corso Matteotti, Tempio Pausania)

ore 08-11.00 Shakedown “Aggius” (c/o strada Loc. La Fraigata, Ponte Conca di Ciara, Comune di Aggius)

ore 14.30 Partenza 8° Rally Terra Sarda - Tempio Pausania, c/o Corso Matteotti

ore 14.59 PS 1 “Calangianus 1”

ore 15.23 PS 2 “Sant'Antonio di Gallura 1”

ore 15.59 Riordino 1 - Luras, via Tirso

ore 16.34 Parco assistenza - Tempio Pausania

ore 17.32 PS 3 “Calangianus 2”

ore 17.56 PS 4 “Sant'Antonio di Gallura 2”

ore 18.39 Arrivo 1ª tappa - Arzachena, piazza Risorgimento

ore 18.40 Riordino 2 IN - Arzachena, piazza Filigheddu

 

Domenica 6 ottobre:

ore 08.30 Riordino 2 OUT - Arzachena, piazza Filigheddu

ore 08.38 Parco assistenza - Arzachena, via Paolo Dettori

ore 09.42 PS 5 “Luogosanto-Aglientu 1”

ore 10.15 Riordino 3 - Luogosanto, piazza Duomo

ore 11.00 Parco assistenza - Arzachena, via Paolo Dettori

ore 11.46 PS 6 “Porto Cervo 1”

ore 12.52 PS 7 “Luogosanto-Aglientu 2”

ore 13.25 Riordino 4 - Luogosanto, piazza Duomo

ore 14.10 Parco assistenza - Arzachena, via Paolo Dettori

ore 14.56 PS 8 “Porto Cervo 2”

ore 16.02 PS 9 “Luogosanto-Aglientu 3”

ore 17.00 Arrivo e premiazione 8° Rally Terra Sarda - Arzachena, piazza Risorgimento

 

Marzia Tornatore

349.5850724

Responsabile ufficio stampa Scuderia Porto Cervo Racing

Altri articoli...

Modulo Iscrizione

iscrizioni

PCRT Testimonial AIDO

La Porto Cervo Racing Testimonial AIDO

Classifica LIVE

8 terra sarda

podio
SEGUI I RISULTATI 

IN DIRETTA!!!

Tavola disegno 1Tavola disegno 18

 


Tavola disegno 4


Tavola disegno 5


Tavola disegno 6


Tavola disegno 23Tavola disegno 31


Tavola disegno 7


Tavola disegno 8


Tavola disegno 9


Tavola disegno 10


Tavola disegno 11Tavola disegno 12


Tavola disegno 14


Tavola disegno 15


Tavola disegno 16


Tavola disegno 17


Tavola disegno 19


Tavola disegno 20


Tavola disegno 21


Tavola disegno 22


Tavola disegno 24


Tavola disegno 25


Tavola disegno 26 


Tavola disegno 27


Tavola disegno 28


Tavola disegno 29


Tavola disegno 30Tavola disegno 32

 


Tavola disegno 33


Tavola disegno 34


Tavola disegno 35


Tavola disegno 36 image.png


Tavola disegno 38Tavola disegno 46


Tavola disegno 39


Tavola disegno 40


Tavola disegno 41


Tavola disegno 42


Tavola disegno 43


Tavola disegno 44


Tavola disegno 45


Tavola disegno 46


Tavola disegno 47


Tavola disegno 48


Tavola disegno 49


Tavola disegno 50Tavola disegno 54


Tavola disegno 51


Tavola disegno 52  Tavola disegno 59


Tavola disegno 56


Tavola disegno 57


Tavola disegno 58


 

 

 

Grafica & Layout by Pafi Immagine e Design.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli,Leggi l'informativa per sapere di più To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information