Fabio Salis (Co-Pilota)

Fabio Salis è un co-pilota con all’attivo oltre settanta gare. Classe 1989, Salis ha iniziato la sua carriera agonistica nel 2008 al 27° Rally Costa Smeralda in coppia con Cristian Uscidda su Opel Astra Opc.

Numerose le partecipazioni a gare titolate come le prove valide per il Campionato del Mondo Rally (Wales Rally GB, Rally Italia Sardegna e Rally RACC Catalunya), Trofeo Rally Terra, IRC, Raceday Ronde Terra, European Rally Cup. Salis ha navigato diversi piloti (diciotto), con qualcuno di loro ha disputato numerose gare, ben trentadue con Davide Catania e undici con Cristian Uscidda, e con altri ha conquistato il podio, come la vittoria, nel 2017, con Maurizio Diomedi (Ford Fiesta RS Wrc) al 5° Rally del Matese e, l’anno successivo, il secondo posto assoluto, con Marco Depau (Ford Fiesta R5) al Rally Terra Sarda-Rally d’Ogliastra (organizzato dalla Porto Cervo Racing). Ma sono numerosi i risultati di prestigio, le vittorie di gruppo e classe e i piazzamenti nella top ten, tra questi, il decimo posto assoluto con Davide Catania (Citroën Ds3 R3T) al Ronde Rally d’Ogliastra nel 2012 e, l’anno successivo (la stagione più intensa per Salis con ben dodici gare corse tra l’Italia e la Romania) sempre al Ronde Rally d’Ogliastra e il quinto assoluto con il compagno di Scuderia Gerolamo Deiana (Renault Clio R3). Un’altra decima piazza assoluta con Davide Catania (Peugeot 207 S2000) al Rally Italia Sardegna (nella gara valida per il Trofeo Rally Terra) nel 2014, l’anno successivo un quarto posto e un sesto assoluto al Rally d’Ogliastra e al Rally Terra Sarda (entrambe organizzate dalla Porto Cervo Racing) conquistati rispettivamente con Andrea Pisano (Citroën Saxo Vts) e Davide Catania (Peugeot 208 R2). Nel 2016, sono stati tre i posizionamenti nella classifica dei primi dieci assoluti: al Rally dei Nuraghi e del Vermentino, sesto assoluto, con Gerolamo Deiana (Peugeot 207 S2000), al Rally Terra Sarda, decimo assoluto, sempre con Deiana sulla 207 Super 2000, e al Rally d’Ogliastra, settimo assoluto, con Sandro Locci (Peugeot 208 R2), altro compagno di Team.

Nel 2019 ha conquistato il quinto posto assoluto al Rally dei Nuraghi e del Vermentino con Mario Murtas (Opel Astra Opc), ha partecipato al Rally Italia Sardegna con Francesco Tali (Ford Fiesta R5),al Rally Terra Sarda-Rally della Gallura con Gerolamo Deiana (Renault Clio S1600)e ha chiuso la stagione agonistica al Tuscan Rewind con Andrea Gallu (Peugeot 208 R2). Nel 2020, sempre con Andrea Gallu, ha corso l’11° Tuscan Rewind su una Ford Fiesta Rally4.

Fabio Salis, che definisce la Porto Cervo Racing come una famiglia (è cresciuto con la Scuderia e con i suoi portacolori), nel 2021 punterà ad un programma sportivo prevalentemente contraddistinto da gare di qualità.

Palmares
Camera Car
Social